Contatti Magnetici Finestre

I contatti magnetici rappresentano la parte più economica in un impianto di antifurto. Sono dei componenti veramente low cost, ma che consentono di proteggere una delle parti più sensibili della nostra casa ovvero le finestre, persiane, tapparelle e le porte finestre che si affacciano sul mondo esterno.

Specialmente se abitiamo al piano terra, oppure in un seminterrato, le finestre sono facilmente attaccabili dai ladri, dobbiamo per questo motivo proteggerle. I contatti magnetici ci aiutano proprio in questo . Si presentano come due piccole scatoline di pochi centimetri, oppure come piccoli cilindretti e si installano sulle ante all’interno del battente della finestra .

contatti magnetici antifurto finestra

 

Come funzionano:

quando sono vicini tra di loro le due scatoline, ovvero i due contatti magnetici, creano un campo elettrico , un circuito chiuso. Al momento che il ladro tenta di aprire la finestra i due componenti vengono allontanati, il circuito si apre ed ecco che parte il segnale di allarme.

I contatti magnetici, spesso definiti in tecnologia Reed, vengono installati sui battenti delle porte e delle finestre . Si collegano con la centralina tramite impianto filarie oppure con sistema wireless , nel primo caso l’alimentazione viene presa dallo stesso impianto, nel secondo caso devono essere alimentati con batteria a lunga durata. Possono essere sostituiti con sensori antisfondamento che si applicano al vetro, in questo caso il segnale di allarme viene inviato alla centrale se un ladro colpisce la finestra con un corpo contundente o martello.

contatti_magnetici

Possono anche essere applicati all’interno della chiusura delle porte andandosi ad infilare all’interno del montante delle finestre. Un’altra applicazione è quella dei contatti magnetici che si infilano sulle tapparelle, o sulle persiane, in questo caso inviare un segnale di allarme quando la il ladro tenta di alzare la serranda o di forzarla.

Come detto sono dei componenti molto economici. Il prezzo parte da € 10 e non si allontana mai dall’importo di circa € 30. Possono essere applicati anche all’esterno perché non temono freddo, gelo e neve, vento e pioggia , si applicano sulle finestre tramite viti oppure con un biadesivo molto potente . Vengono installati in serie o in parallelo. Nel primo caso, se installati in serie, quando un contatto magnetico si rompe compromette il funzionamento di tutti gli altri a lui connessi.

Contatti Magnetici Finestre
4.4 (88.89%) 9 voto[i]